Al via le prenotazioni per il COSTart

Grande fermento per la prima edizione della “due giorni” del Liceo Costa dedicata alle bellezze artistiche, storico-architettoniche e paesaggistiche.

Sono aperte le prenotazioni per la prima edizione del COSTart, realizzato dagli studenti del Liceo Classico nell’ambito dei PON estivi, con il patrocinio del Comune e della Provincia della Spezia.
Venerdì 12 e sabato 13 Novembre le porte dello storico edificio di piazza Verdi si apriranno alla cittadinanza con eventi multimediali legati alla storia, alle bellezze artistiche e paesaggistiche. “COSTart è un progetto ambizioso, che vuole dare merito al lavoro che i nostri studenti hanno svolto durante i mesi caldi, solitamente dedicati alle vacanze” afferma il Dirigente scolastico Franco Elisei. “La Scuola, grazie a un piano straordinario di investimenti ministeriali, ben lungi dal solo bisogno di restituire o colmare le lacune disciplinari, si è data il compito di ricostruire le relazioni, di ampliare e stimolare la creatività e l’offerta, di ritrovare un senso allo stare insieme, all’idea che la condivisione e comunione di mezzi e persone possa restituire ai nostri ragazzi il senso delle cose smarrite, accompagnandoli a rimettere insieme quei pezzi che l’umanità tutta sembrava aver perso in questo momento storico così difficile e in cui i nostri ragazzi sono stati i primi a subirne le conseguenze”.


A COSTart si parlerà in modo inedito di storia locale, con ricerche di testi e immagini di archivio guidate dal prof. Andrea Ciardi, assemblate in video realizzati con la tecnologia dello schermo verde. Quadri e fotografie storiche della città diventano l’ambientazione tridimensionale di dialoghi, interviste e racconti, focalizzati sulla riscoperta e divulgazione di fatti ed episodi, luoghi perduti o dimenticati, usanze e costumi.


Ci sarà poi un allestimento dedicato all’arte immersiva curato dal prof. Alessio Carrabino. Il pubblico sarà interamente avvolto da proiezioni su grande scala dove le opere d’arte diventano l’ambientazione di performance artistiche degli studenti che, attraverso la recitazione, la danza e il canto, sfruttano la potenza comunicativa delle stesse per mettere in luce la loro espressione creativa. La scuola è diventata il luogo della sperimentazione , dell’esplorazione, in cui gli studenti hanno potuto ricostruire ma anche ideare, cercando quel sottile filo conduttore che lega le diverse espressioni della realtà riproducendo sublimi mondi. Un progetto ambizioso che ricalca, con le limitazioni dei mezzi di una scuola, le suggestive esposizioni multimediali che stanno ottenendo largo riscontro nei più importanti luoghi della cultura.


Nei corridoi sarà poi possibile ammirare le fotografie che gli studenti del PON “A spasso con la costituzione” hanno realizzato all’interno del Parco di Montemarcello Magra, legate ai principi dell’art. 9 della nostra Costituzione. Il progetto, realizzato dalle prof.sse Martina Feola e Lucia Mazza è già stato presentato ed esposto al Centro d’Arte Moderna e Contemporanea della nostra città nel mese di Settembre.


Sulla base della normativa antiCovid il numero dei partecipanti è limitato, pertanto si prega di dare quanto prima la propria adesione al seguente link di prenotazione:
https://reservo.me/liceoclassicolorenzocosta/


Per la partecipazione è obbligatorio il possesso del Green Pass.


A seguire la scansione oraria degli eventi di venerdì 12 e sabato 13 Novembre:
Viaggio nel tempo: la storia del nostro territorio – A spasso con la Costituzione
ore 16:00 e ore 17:00
A colloquio con l’arte (Arte immersiva)
ore 18:00, 19:00, 20:30 e ore 21:30